Informativa resa ai sensi degli art. 13-14 del GDPR (General Data Protection Regulation) 2016/679

Secondo la normativa indicata, il trattamento dati sarà improntato sui principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 (di seguito, “GDPR”), la Congregazione Padri Rogazionisti Istituto Antoniano maschile di Napoli rilascia la presente informativa, aggiornata rispetto ai dettami legislativi introdotti con l’entrata in vigore del GDPR, il nuovo regolamento sulla protezione dei dati e sulla privacy dell’Unione Europea.

La presente informativa è resa relativamente al sito www.rogazionistitrani.it ed alle attività ad esso connesse e connesse alla Congregazione Padri Rogazionisti Istituto Antoniano maschile di Napoli. Eventuali altri siti eventualmente consultati attraverso link dal sito citato, non vengono coperti dal presente documento.

Questo documento costituisce una panoramica sulle modalità con cui trattiamo i vostri dati e sui diritti dell’interessato ai sensi delle leggi in materia di privacy.

  1. Chi è il titolare del trattamento dei dati e come è possibile contattarlo?

Titolare del trattamento è la Congregazione Padri Rogazionisti Istituto Antoniano maschile di Trani, con sede legale in Italia, in Trani alla Via S. Annibale Maria Di Francia, 133. – C.F. ..................... .

Sarà possibile contattarci telefonicamente al numero +39 0883 580120 oppure scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica privacy@rogazionistitrani.it, anche per l’esercizio di tutti i diritti che Le sono riconosciuti dal Regolamento UE.

  1. Come vengono raccolti e trattati i dati?

Elaboriamo i dati personali ottenuti dai nostri clienti attraverso:

  • moduli di raccolta dati del sito web www.rogazionistitrani.it presentati in fase di finalizzazione delle richieste;
  • moduli di raccolta dati del sito web www.rogazionistitrani.it presentati in fase di variazione delle proprie informazioni di contatto;
  • moduli di contatto del sito web www.rogazionistitrani.it
  • richieste in posta elettronica;
  • fonti pubbliche liberamente accessibili (registri commerciali, stampa, Internet) o fonti legittime di altre congregazioni facenti capo a Congregazione Padri Rogazionisti orfanotrofio antoniano maschile di Tranio fonti di terzi, laddove ciò sia necessario ad ottemperare la richiesta dell’interessato

I dati vengono trattati mediante strumenti automatizzati nel rispetto della normativa ed in conformità ai principi di correttezza, liceità, trasparenza, tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti, per il tempo strettamente necessario all’esecuzione dei servizi di trasporto ed al disbrigo delle relative pratiche amministrative. Il nostro sistema informatico è strutturato in modo da contrastare la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Qualora il soggetto che conferisce i dati abbia un’età inferiore ai 16 anni, tale trattamento è lecito soltanto se tale consenso è prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale per il quale sono acquisiti i dati identificativi e copia dei documenti di riconoscimento.

  1. Di quali dati si tratta?

I dati rilevanti sono informazioni personali (per esempio nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail ed altri dati di contatto), dati identificativi (per esempio dati del documento di identità) e dati di autenticazione (per esempio specimen di firma).

Altri dati rilevanti sono quelli relativi ad una richiesta (per esempio la specifiche degli oggetti sacri e votivi o alle messe o alle richieste di preghiera o ai libri di preghiera etc.) e quelli derivanti dall’adempimento degli obblighi contrattuali (ad esempio i dati di pagamento per la libera offerta provenienti dai mediatori e dai gestori dei canali di pagamento quali Paypal) e altri dati analoghi alle categorie menzionate.

  1. Quali sono le finalità dell’attività di trattamento dati?

Elaboriamo i dati personali conformemente alle norme del Regolamento Generale Europeo sulla protezione dei dati ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 saranno oggetto:

  1. in relazione ad obblighi di legge
    1. di trattamento connesso alla disciplina IVA (registro fiscale IVA, etc.);
  2. tenuto conto della valutazione degli interessi:

Laddove richiesto, elaboriamo i vostri dati al di là dell’adempimento effettivo del contratto ai fini del perseguimento di legittimi interessi da parte nostra o di terzi. Esempi:

      • Marketing o ricerche di mercato e opinioni, a meno che non vi siate opposti all’utilizzo dei vostri dati.
      • Valutazione di pretese legali e difesa in controversie legali;
      • Videosorveglianza per la tutela del diritto del proprietario dei locali di impedire l’accesso a persone non autorizzate, per la raccolta di prove su rapine, frodi;
      • Misure per la costruzione e la sicurezza dei siti (per esempio controlli dell’accesso);
      • Misure per assicurare il diritto del proprietario dei locali di impedire l’accesso a persone non autorizzate;
      • Misure per la gestione operativa e l’ulteriore sviluppo di servizi;
  1. in conseguenza del vostro consenso

Se ci avete fornito consenso al trattamento dei vostri dati personali per determinati scopi (per esempio analisi marketing), il trattamento è legale sulla base del vostro consenso. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. Ciò vale anche per la revoca di dichiarazioni di consenso forniteci prima dell’entrata in vigore del GDPR, ossia prima del 25 maggio 2018. Una revoca del consenso non inficia la liceità del trattamento dei dati nel periodo antecedente la revoca.

  1. Chi riceve i miei dati?

All’interno della Congregazione, avrà accesso ai vostri dati ogni unità che necessita degli stessi per ottemperare ai nostri obblighi contrattuali e legali. Anche i fornitori di servizio e gli ausiliari da noi incaricati possono avere accesso ai dati per gli scopi indicati. Si tratta di società o associazioni o enti che ricadono nelle seguenti categorie: servizi IT, servizi di stampa, telecomunicazioni, raccolta, marketing, onlus, associazioni di beneficenza.

  1. I dati saranno trasferiti a un paese terzo o un’organizzazione internazionale?

Il trasferimento dati a enti o Stati al di fuori dell’Italia e dell’Unione europea (definiti paesi terzi) avviene nella misura in cui (almeno una delle seguenti):

  • ciò sia necessario per l’espletamento delle vostre richieste
  • ciò sia necessario a norma di legge (per esempio relativamente ad obblighi di informazione ai sensi di leggi in materia fiscale)
  • ciò sia necessario perché il nostro fornitore (appartenente alle categorie servizi IT, servizi di stampa, telecomunicazioni, raccolta, marketing, onlus, associazioni di beneficenza) ha sede in un paese terzo.
  • abbiate dato il vostro consenso

è possibile contattarci per richiederci di visionare una copia delle misure di garanzia specifiche in relazione all’esportazione delle vostre informazioni ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016.

Si tenga presente che, qualora la Commissione UE ritiene che un terzo (un paese terzo, territorio, una organizzazione internazionale) garantisca un livello di protezione adeguato, il trasferimento non necessita di autorizzazioni specifiche da parte dell’interessato.

  1. Per quanto tempo sono archiviati i miei dati?

Elaboreremo e archivieremo i vostri dati personali per tutto il tempo necessario al fine di ottemperare ai nostri obblighi contrattuali, di legge, di tenuta dei registri fiscali e di determinazione delle garanzie sui prodotti e servizi venduti.

  1. Quali sono i miei diritti in materia di privacy dei dati?

Ogni persona interessata dal trattamento dati può esercitare:

  • diritto di accesso ai sensi dell’articolo 15 GDPR
  • diritto di rettifica e cancellazione ai sensi dell’articolo 16 GDPR
  • diritto di limitazione del trattamento ai sensi dell’articolo 18 GDPR
  • diritto di opposizione ai sensi dell’articolo 21 GDPR
  • laddove applicabile, il diritto alla portabilità dei dati ai sensi dell’articolo 20 GDPR
  • diritto di reclamo ai sensi dell’articolo 77 GDPR presso l’autorità di controllo (Garante Privacy).

Ogni interessato può revocare il consenso al trattamento dei dati personali a noi concessi in qualsiasi momento. Ciò vale anche per la revoca di dichiarazione di consenso effettuata prima dell’entrata in vigore del GDPR, ovvero prima del 25 maggio 2018.

Si prega di notare che la revoca è valida per il futuro e non ha alcun effetto retroattivo sul trattamento avvenuto prima della stessa.

  1. Sono obbligato a fornire i miei dati?

Nell’ambito della nostra relazione contrattuale (sottoscrizione ad un servizio), avete l’obbligo di fornire tutti i dati personali richiesti ai fini dell’esecuzione della prestazione di servizio o comunque delle finalità previste dall’accordo stipulato. Tale obbligo è anche relativo ai dati che siamo tenuti a raccogliere ai sensi di legge. In assenza di tali dati, in linea di principio non siamo in grado di stipulare nessun tipo di contatto con voi.

  1. I dati raccolti saranno oggetto di profilazione?

Alcuni dati sono elaborati automaticamente, con l’obiettivo di valutare alcuni aspetti (profilazione). Ad esempio la profilazione è utilizzata nei seguenti casi:

  • Utilizziamo strumenti di valutazione per potervi informare in modo specifico e fornire consulenza in merito ai nostri servizi. Ciò consente di ritagliare su misura le comunicazioni e il marketing secondo necessità, comprese le ricerche di mercato e i sondaggi;
  1. Titolare del trattamento e Responsabile al trattamento dei dati personali

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati è Congregazione Padri Rogazionisti Istituto Antoniano maschile di Trani con sede legale in Italia, in Trani alla Via S. Annibale Maria Di Francia, 133. – C.F. ..................... , nella persona del Legale Rappresentante pro tempore. Qualsiasi richiesta relativa ai dati personali trattati dalla Congregazione Padri Rogazionisti Istituto Antoniano maschile di Trani potrà essere inviata presso la sede legale della Congregazione, oppure scrivendo all’indirizzo di posta elettronica privacy@rogazionistitrani.it. L’elenco aggiornato dei Responsabili è disponibile presso la Congregazione ed è conoscibile attraverso apposita richiesta formulata con le modalità sopra indicate. Il contatto del Responsabile della Protezione dei Dati è privacy@rogazionistitrani.it.

La presente informativa sarà soggetta ad aggiornamenti. La Congregazione Padri Rogazionisti Istituto Antoniano maschile di Trani  invita, pertanto, gli Utenti che intendano conoscere le modalità di trattamento dei dati personali raccolti dalla stessa a visitare periodicamente questa pagina.

 Titolare del trattamento

Congregazione Padri Rogazionisti Istituto Antoniano maschile di Trani