SANT’ANNIBALE MARIA

SANT'ANTONIO

IO, FIGLUOLI CARISSIMI, CHE PER MOLTI ANNI HO PORTATO IL PESO DEGLI STENTI ECCEZIONALI, SENTO UNA PROFONDA GRATITUDINE VERSO QUESTO AMATISSIMO E DOLCISSIMO SANTO

INSIGNE BENEFATTORE DELL’OPERA IN FAVORE DI FANCIULLI ORFANI E POVERI

Quando a Lui non pensavamo, ci ha fatto uscire al largo e ci ha ottenuto grazie e aiuti di ogni genere, felice soluzione di situazioni intrigatissime.